Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, l´ex Pambou riparte dalla Francia: “Ho avuto problemi solo con Foti”

Reggina, l´ex Pambou riparte dalla Francia: “Ho avuto problemi solo con Foti”

Andata e ritorno. Breve l´esperienza in amaranto di Simon Pambou, giovane centrocampista scovato da Gagliardi nella periferia parigina. Lanciato con coraggio nel girone di ritorno della passata stagione, Pambou ha discretamente impressionato alle prime gare da professionista prima di sparire dai radar. Una breve gittata in Germania, adesso di nuovo Francia, con la maglia del Trélissac. Al ´il Periodico di Biella´ Pambou ha ricordato i trascorsi amaranto: “E’ stata la mia prima esperienza nel calcio professionistico ed è stata un’esperienza indimenticabile, devo tantissimo a quella piazza. Ho fatto 20 partite in serie B, si tratta di un campionato molto competitivo, dove ho imparato molti trucchi tattici e tecnici. L’unica piaga è la retrocessione, che è stata purtroppo inevitabile”.

Ricordo positivo dell´esperienza in riva allo Stretto, meno del massimo dirigente amaranto..: “Perché sono andato via? Ho avuto dei problemi con il contratto, che non soddisfaceva le mie richieste. Si è creata un’incomprensione tra me e il presidente Foti. Tengo a puntualizzare che ho avuto problemi solo con lui, il resto della società è sempre stato corretto e disponibile”.

Il francese classe ´95 si sofferma sui propri riferimenti calcistici e il futuro: “Sicuramente il centrocampista francese più rinomato è Matuidi, ma devo ammettere che preferisco quelli italiani. Il centrocampista che preferisco è Marco Verratti, che ha giocato come me in serie B e che reputo un campione. Mio futuro? Dopo aver finito la stagione con il Trélissac, sicuramente cercherò una squadra di livello più elevato. L’Italia è la prima scelta, se dovesse arrivare una proposta dalla penisola, non esiterei di certo”.