Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina nel pomeriggio davanti al Tfn: tutte le ipotesi. Possibile meno 8

Reggina nel pomeriggio davanti al Tfn: tutte le ipotesi. Possibile meno 8

Paure in agguato. Salvo rinvii, la Reggina domani potrebbe affrontare il Benevento con ben 8 punti in meno in classifica. E’ questa infatti l’ipotesi più probabile, seguendo la logica delle ultime penalizzazioni inflitte agli amaranto. Nel pomeriggio il club di via delle Industrie è atteso dalla discussione con il Tribunale Nazionale Federale, su due deferimenti. Il primo riguarda l’Irpef non pagata ai tesserati, nel bimestre novembre – dicembre 2014. In questo caso, essendoci la recidiva, la Reggina riceverà due punti di penalizzazione. Si tratta, giusto precisarlo, delle ultime penalità che decadranno sull’attuale stagione sportiva: per eventuali (purtroppo probabili) irregolarità a partire da gennaio 2015 le penalizzazioni riguarderebbero la prossima stagione.

La mazzata rischia di arrivare dalla questione dell’incentivo all’esodo. Tre i bimestri sotto accusa, da luglio a dicembre 2014, la contestazione riguarda Irpef e Inps. Diversamente dall’altro deferimento, se dovessero arrivare i 6 punti di penalizzazione la Reggina in questo caso crede di poterla spuntare con il ricorso, cosi come già successo per la restituzione dei 4 punti.

Continua quindi la triste situazione in casa Reggina. Uno sguardo fugace alle vicende in campo, gran parte dell’attenzione invece va alle questioni che esulano dal calcio giocato.