Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Alberti: “Meritavamo il pareggio. Crediamo nella salvezza”

Reggina, Alberti: “Meritavamo il pareggio. Crediamo nella salvezza”

Le parole del tecnico amaranto al termine della gara persa 2 a 1 sul campo della Salernitana: “Nel primo tempo la squadra ha fatto benissimo, meritavamo di piú. Eravamo in emergenza, con il forfait in extremis di Camilleri avevamo 9 assenti. Credo il pareggio fosse il risultato piú giusto, nel primo tempo avevamo speso tantissimo. Piú di 40 punti di differenza in classifica non si sono visti, non penso la Salernitana ci sia stata superiore. Vicende extra calcio? Mancano sei partite, il distacco non é irrecuperabile. Bisogna avere fiducia, il gruppo ha voglia di venirne fuori. Eravamo reduci da due vittorie, la prestazione odierna ci dá coraggio. L´avevamo preparata bene, nonostante i diversi indisponibili. Faccio i complimenti ai ragazzi, hanno mostrato coraggio sul campo della prima in classifica. Chi recupera per mercoledi? Credo nessuno, forse solo Camilleri. Ma sono sicuro che chi scenderá in campo non fará sentire le diverse assenze. Il modulo con due punte rapide? Non guardo ai numeri, mi interessa la prestazione e l´atteggiamento. Di Michele a gara in corsa? E´ un giocatore importante per questo gruppo, vedremo di volta in volta quanto utilizzarlo. La squalifica di Cirillo fará aumentare l´emergenza nel reparto arretrato, da domani lavoreremo sulla gara con l´Ischia”.