Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Salernitana-Reggina, statistiche, numeri e curiosità

Calcio – Salernitana-Reggina, statistiche, numeri e curiosità

La storia di Salernitana Reggina inizia il 16.11.1930 con un pareggio per 0-0

Poi una vittoria dei campani per 1-0, era l’8.3.1931.
Le successive partite, in I divisione del tempo, portano al pari dell’8.11.1931, alla sconfitta per 2-1 del 10.12.1933, partita nella quale gli amaranto segnano il primo gol fuori casa ai campani con Stoppa, ancora una sconfitta per 2-0 il 7.10.1934.
La Reggina, dopo quella data, retrocede in II divisione del tempo, ma sospende l’attività che riprenderà solo nella stagione 45/46
Il confronto tra le due squadre a Salerno torna in serie C il 28.4.1957 ed è ancora sconfitta, per i colori reggini 1-0.
In C la Reggina gioca a Salerno 24 volte: 10 sconfitte, 11 pareggi e 3 vittorie, l’ultima il 5.6.1977 con gol di Belleri e Gatti. Il 16.2.1964 c’è anche il campo neutro di Bari.
Salernitana Reggina del 23.05.1982 segna anche l’inizio delle radiocronache del direttore di Radio Touring Rocco Musolino.
In C l’incontro che di diritto entra nella storia amaranto è quello del 6.10.1991, quando inizia il brillante periodo della presidente Foti.
L’ultimo viaggio a Salerno in C è del 13.2.1994, 21 anni orsono.
C’è storia anche in B: 7 viaggi, 4 vittorie e 3 sconfitte.
Anche qui un incontro merita una particolare citazione quello del 12.5.2002, una vittoria con doppio Dionigi che mette il sigillo al pronto ritorno in A degli amaranto.
Ultimo incontro a Salerno il 2.4.2010, vittoria della Reggina con le reti di Missiroli e Brienza
A proposito di doppio gol, a Salerno, Dionigi due volte ed una doppietta di Aglietti 5.11.1995
La storia più recente dice che gli amaranto nelle ultime 5 partite hanno subìto solo una sconfitta l’11.1.1998, poi ben 4 vittorie
Domenico Durante