Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – I numeri di Reggina-Melfi, una sfida senza precedenti

Calcio – I numeri di Reggina-Melfi, una sfida senza precedenti

di Domenico Durante

Come arrivano le due squadre al confronto.

La Reggina con il conforto di una vittoria sul campo di una diretta avversaria, una vittoria dopo 4 sconfitte.

IL MELFI

Fuori casa i lucani hanno ottenuto 2 vittorie, l’ultima l’11.3.2015 in casa del Messina

7 i pareggi, l’ultimo a Barletta il 16..11.2014

Infine 6 sconfitte, l’ultima delle quali sul campo del Benevento era il 22.2.2015

Stato di forma:nelle ultime 5 partite in assoluto, 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte

Il Melfi è squadra da secondo tempo: nei soli secondi 45 minuti ha totalizzato 42 punti, ben 12 in più del numero effettivo (30)

Con Casertana e Cosenza è in testa alla classifica delle ultime tre giornate con sette punti

Solo il Messina ha fatto peggio del Melfi per quel che concerne i giocatori espulsi (8), ma attenzione, non porta bene agli avversari, con il Foggia è la squadra che ha giocato più volte (9) con l’uomo in più.

Capocannoniere  Caturano, con 12 reti, tra cui 5 rigori, dei 7 totali, due sbagliati da Loris Tortori. Ultimo gol quello determinante per la vittoria a Messina, 11.3.2015

 

 

EX

Nessuno

ALLENATORI

Lorenzo Bitetto e Alberti mai contro

 

ARBITRO

Paolo Formato 54 presenze in C, 22 rigori e 22 espulsioni

In questa stagione ha diretto tre volte  nel girone sud.

Tre volte con il Melfi, nel pari casalingo con il Messina, una vittoria a Pontedera ed una sconfitta a Catanzaro.

Con lui il Melfi ha sempre giocato con il vantaggio dei cartellini rossi per gli avversari, contro il Messina addirittura due.

Con Formato come arbitro ha già giocato Ungaro il 6.1.2013 nella vittoria dell’Hinterreggio per 3 2 sul Campobasso.

In quella occasione Ungaro è andato a rete, l’Hinterreggio ha beneficiato di un rigore ed ha giocato con il vantaggio dell’uomo in più.