Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Oggi il derby tra Reggina e Vigor. In campo anche Cosenza e Catanzaro

Oggi il derby tra Reggina e Vigor. In campo anche Cosenza e Catanzaro

A distanza di tre giorni, Lega Pro nuovamente in campo per l’ultimo turno infrasettimanale della stagione. Lotta serrata in testa alla classifica dove ormai sembra corsa a due per la conquista della prima piazza, unico posto utile per l’accesso diretto alla serie B. A contenderselo sono Benevento e Salernitana, con i primi impegnati davanti al pubblico di casa contro la squadra del momento, l’Aversa Normanna, mentre i granata, oggi in cima alla graduatoria, dovranno affrontare la temibile trasferta di Lecce. Non meno interessante l’intreccio nella bassa classifica, con diverse formazioni raccolte in pochi punti. Tra le gare più attese, il derby di Calabria tra la Reggina e la Vigor Lamezia. Da una parte la disperazione di una compagine sempre più solitaria all’ultimo posto della classifica, dall’altra una squadra decisamente tra le rivelazioni più interessanti della stagione e ad un passo dalla salvezza. Amaranto costretti a vincere per continuare ad alimentare speranze, quindi obbligati ad interrompere una striscia di tre sconfitte consecutive. Il presidente Foti attende una forte reazione, dopo le pesanti accuse rivolte alla squadra al termine della pessima prestazione di Aprilia contro la Lupa Roma.

Tenta la fuga dal pericolo play out il Cosenza. I rossoblu, in forte crescita e praticamente imbattibili soprattutto al S. Vito, hanno conquistato sette punti nelle ultime tre gare e sono alla ricerca di conferme anche lontani dal pubblico di casa. Compito non semplice questo pomeriggio per Calderini e soci, ospiti di una agguerrita Juve Stabia. Gli impegni delle formazioni calabresi si chiudono con Catanzaro-Foggia.
Sanderra ed il suo gruppo intendono chiudere in maniera dignitosa la stagione. Abbondantemente fuori dalla zona pericolo e distanti di dieci punti dai play off, i giallorossi puntano ad un finale che possa quantomeno regalare in termini di gioco e punti qualche soddisfazione ai propri tifosi. Supporters giallorossi che hanno deciso di disertare la curva Capraro, per protestare contro i ripetuti provvedimenti restrittivi che ultimamente li hanno colpiti. Sarà, quindi, un Catanzaro-Foggia che si giocherà in totale silenzio.