Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Cosenza-Reggina, per i silani uomini contati in difesa. Recupera Ravaglia

Cosenza-Reggina, per i silani uomini contati in difesa. Recupera Ravaglia

E un Cosenza che arriva alla sfida contro la Reggina con le ossa rotte, soprattutto in difesa.
Come se non bastasse un morale non al top per la fresca sconfitta nell’altro derby, quello con il Catanzaro, i lupi devono fare i conti con una vera e propria emergenza in difesa che renderà complicato invertire un trend che li vede aver racimolato solo un punto nelle ultime tre partite.

L’unica buona notizia – come riporta cosenzachannel.it – arriva per la porta dove il portiere Ravaglia sarà regolarmente in campo.

Al centro del’attacco mancherà il centravanti Cori, al suo fianco sarà ballottaggio tra De Angelis e Calderini, sebbene quest’ultimo non si parli di condizione al top.

La retroguardia silana, priva di Zanini, Tedeschi, Sperotto e Blondett, avrà una composizione totalmente atipica vista la probabile partenza dalla panchina per Serpieri.

Da destra a sinistra dovrebbero giostrare Corsi, Carrieri, Magli e Ciancio. Suli esterni di centrocampo invece spazio al reggino Criaco (Sfida particolare per lui) e Statella, mentre ci due maglie da titolare per soli due tra Caccetta, Fornito e Arrigoni.

Vedi anche:

Cosenza-Reggina, il derby che infiamma i poli opposti della Calabria

Alberti carica la sua Reggina: “In campo per i tifosi”. La formazione…

Cosenza-Reggina, per i silani uomini contati in difesa. Recupera Ravaglia

Il derby di Di Sole: “Cosenza sempre nel cuore, ma la Reggina è la mia vita”

Guarascio: “Voglio un derby corretto. Con Foti nemici per 90 minuti”