Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, difesa più robusta con Belardi, Cirillo, Aronica e… l’avvocato Panuccio

Reggina, difesa più robusta con Belardi, Cirillo, Aronica e… l’avvocato Panuccio

di Michele Favano – I tre veterani consegnati al tecnico Alberti, hanno consentito alla Reggina un deciso salto di qualità ed esperienza nel reparto difensivo, ancora, però, tra i peggiori del campionato con 35 reti al passivo. Il trascorrere delle settimane ha fatto guadagnare condizione soprattutto a chi, come Aronica, risultava lontano dai campi di gioco da tantissimo tempo. Decisamente una grande prestazione quella fornita dalla coppia di centrali in occasione dell’ultimo incontro casalingo contro la Juve Stabia. Mai un pericolo per la porta di Belardi, mai una vera occasione per gli attaccanti stabiesi. Partendo da queste certezze, il reparto difensivo amaranto, possiamo tranquillamente affermare, si sia irrobustito ulteriormente grazie al contributo di un altro difensore di spessore, “l’avvocato Panuccio”. E si, perchè battute a parte, il suo capolavoro in sede dibattimentale, ha riconsegnato alla Reggina sei dei sette punti inflitti alla società, per le vicende più volte raccontate. Se oggi la Reggina può alimentare ancora speranze di salvezza, una parte del merito va attribuita proprio all’avvocato Panuccio, il “difensore aggiunto”.