Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, come pensi di affrontare la Salernitana?

Reggina, come pensi di affrontare la Salernitana?

Senza Dall’Oglio squalificato, insieme a lui Maimone, l’infortunio di Camilleri, Louzada e Masini in dubbio. Alle prese con una serie di problemi in fatto di uomini, Cozza sta cercando di individuare interpreti e modulo per la sfida di venerdi sera contro la Salernitana. E’ fin troppo evidente che anche con l’intera rosa a disposizione, gli amaranto avrebbero avuto forti difficoltà al cospetto di una squadra costruita per vincere e che nella composizione del suo organico, vede moltissimi giocatori di categoria superiore. Che atteggiamento usare quando si è fortemente in ritardo in classifica, si vive il periodo più difficile dal punto di vista societario e tecnico, ma allo stesso tempo si ha la necessità di arrivare ad un risultato positivo per non rischiare di sprofondare? Una patata bollente che passa dalle mani del tecnico il quale ha avuto solo cinque giorni di tempo per provare e rimettere in piedi un gruppo scioltosi in maniera inspiegabile nelle ultime tre settimane. E sotto l’aspetto tattico che Reggina sarà? Il momento e l’avversario consiglierebbero un atteggiamento prudente, almeno inizialmente, sperando di cancellare disattenzioni difensive e amnesie varie.