Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, 40 giorni senza vittoria che pesano…

Reggina, 40 giorni senza vittoria che pesano…

Venerdì sera, in attesa di conoscere il risultato finale di Reggina-Salernitana, saranno  quaranta  giorni di digiuno amaranto dalla vittoria.

Tanto sarà passato da quel 5 ottobre in cui Insigne annichilì il Cosenza al 15 novembre in cui amaranto e granata si sfideranno.

La classifica, nello stesso periodo, è divenuta drammatica e quel clima di fiducia attorno alla squadra è stato spazzato via dalle delusioni che si stanno susseguendo.

Il pessimo rendimento esterno non è tuttavia il male principale che ha portato la squadra di Cozza al penultimo posto.

Pesano i quattro punti di penalizzazione, ma ancor di più quanto si è dilapidato in casa.

Senza voler andare troppo indietro nel tempo e scomodare il derby con il Messina,  le ultime gare contro Lupa Roma e Aversa Normanna sono costati almeno quattro lunghezze in graduatoria.

Sfortuna, disattenzione o incorreggibili limiti?  E’ l’interrogativo che, più di ogni altro, pesa sul futuro sportivo della Reggina.