Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Vigor Lamezia-Reggina, i biancoverdi voglio confermarsi mina vagante, gli amaranto risalire
Pallone lega pro

Vigor Lamezia-Reggina, i biancoverdi voglio confermarsi mina vagante, gli amaranto risalire

Questione di morale e di classifica. La Reggina, alle 14.30, sarà di scena al D’Ippolito di Lamezia con l’intenzione  di fare punti per recuperare quanto perso nelle prime nove giornate di campionato e soprattutto per mettere una pezza all’emorragia di classifica determinata dalla penalizzazione di quattro punti.

Il morale, per la truppa di Cozza, non può certo essere alto.  Ma gli amaranto sanno che c’è un solo strumento da venir fuori da una strana situazione determinata dalla scarsa concretezza, da un pizzico di inesperienza di troppo e da fattori esterni al calcio giocato.

Paradossalmente, dunque, per il sodalizio di Via delle Industrie sarà necessario continuare sulla strada intrapresa, andando a migliorare negli aspetti che incidono maggiormente sul risultato.

E’ reduce, invece, dalla sconfitta di Messina la squadra di Erra. La Vigor Lamezia si è resa protagonista di un grande avvio di campionato. I pronostici che relegavano i biancoverdi nelle retrovie della classifica sono stati ampiamente smentiti da un collettivo che dimostra di avere la solidità giusta per affrontare il campionato di Lega Pro.

La ciliegina sulla torta è stato il derby vinto con il Catanzaro, quello più sentito dalla tifoseria.  Tuttavia, per legittimare la propria candidatura a mina vagante del campionato c’è la necessità di dover ottenere un altro risultato di prestigio contro una corregionale.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PROBABILE FORMAZIONE AMARANTO

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PROBABILE FORMAZIONE BIANCOVERDE