Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ancora una volta è “maledizione secondi tempi” per la difesa

Reggina, ancora una volta è “maledizione secondi tempi” per la difesa

E’ arrivato in avvio di ripresa il gol che, concretamente, ha negato alla Reggina la gioia dei tre punti contro la Lupa Roma.

Prosegue l’incredibile striscia che vede gli amaranto con la difesa quasi imbattuta nei primi tempi e dopo nove partite non può più essere un caso.

Il gol preso contro la squadra di Cucciari poteva essere evitato con una migliore lettura difensiva, ma cresce il sospetto che la giovane età della squadra di Cozza possa causare, alla distanza in una partita, dei pericolosi cali di tensione.

Nelle nove “prime frazione” disputate fin qui gli amaranto hanno subito un solo gol, a Lecce.

1 sola rete subita in 405 minuti, poco meno di cinque partite.