Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Lupa Roma, Cozza: “Mi sono rotto di giocare bene. Ma è anche colpa nostra”

Reggina-Lupa Roma, Cozza: “Mi sono rotto di giocare bene. Ma è anche colpa nostra”

“Mi sono rotto di giocare bene e non portare a casa le partite. Se non c’è la cattiveria giusta, però, non fai gol. Abbiamo preso un altro gol da polli ed è quello che mi dà fastidio. Le squadre che ho allenato hanno fatto in media due gol a partita e oggi non capisco perchè non accade. Forse perchè ho cambiato modulo e non posso giocare come voglio? E’ anche vero che oggi potremmo avere 17-18 punti, invece ne abbiamo 9 e quelli persi peseranno. Non vincere fa male”.

Ciccio Cozza non ne può più di meritare la vittoria e ottenerla e lo dice a chiare lettere al termine della sfida con la Lupa Roma.

“Nella ripresa ho dovuto cambiare Ungaro con Di Lorenzo per esigenze tattiche. Il rigore? Insigne è rigorista assieme a Rizzo chi se la sente tira. E’ molto legato a Leone, ci teneva a dedicargli il gol e purtroppo non ce l’ha fatta”.