Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, quel rendimento in trasferta che ora preoccupa

Reggina, quel rendimento in trasferta che ora preoccupa

Era iniziato bene il cammino della Reggina fuori casa con la vittoria di Pagani.  Poi nelle altre tre trasferte sono arrivate tre sconfitte che, unite alla sconfitta casalinga nel derby contro il Messina, sono i dati che rendono la classifica poco tranquillizzante.

Lecce, Castellammare di Stabia e Matera.  Non sono esattamente i più facili tra i possibili impegni fuori casa e almeno in Campania la squadra amaranto avrebbe certamente meritato qualcosa di più.

Lamezia, Melfi, Ischia, Savoia, prima del derby di Catanzaro sono i prossimi impegni esterni della squadra di Cozza che, per forza di cose, oltre che a vincere al Granillo dovrà pensare a far punti lontano dallo Stretto.

Si tratta di impegni, quelli prima del Ceravolo e escludendo in parte il “D’Ippolito”  che sotto il profilo tecnico appaiono meno difficili da affrontare rispetto agli ultimi, ma che possono celare insidie tecniche di altro tipo.