Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Lega Pro:Reggina, a Matera per sapere chi sei

Lega Pro:Reggina, a Matera per sapere chi sei

Non è certo l’avversario più comodo per confermarsi dopo il tris rifilato al Cosenza, ma la Reggina non può soffermarsi sull’innegabile valore dell’avversario e dalla sfida di Matera deve provare a portare punti a casa.

La squadra di Auteri, seppur matricola, si è rivelato da subito un osso duro per chiunque in questo campionato e la classifica che parla di vertice molto vicino è la migliore certificazione per la rosa guidata dall’allenatore siciliano.

Un cultore del gioco offensivo che, però, in questo primo avvio di stagione è salito agli onori della cronaca per essere alla guida della squadra con la migliore difesa del campionato.

Cozza ha fatto sapere che si aspetterà un avversario in grado di aggredire gli amaranto, che dovranno esser bravi a tener botta senza farsi schiacciare e a provare a farsi valere negli spazi.

Almeno nelle intenzioni, dunque, non si tratterà di difesa e contropiede, un modo di gioco che non sembra essere nelle corde dei giovanissimi amaranto.

Urgono conferme, riuscirà la Reggina a trovarle in Basilicata?

Fischio d’inizio alle ore 19.30.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA POSSIBILE FORMAZIONE DELLA REGGINA – 

CLICCA QUI PER LEGGERE LA POSSIBILE FORMAZIONE DEL MATERA –