Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, la sorpresa Karagounis. Dalla tribuna a titolare inamovibile

Reggina, la sorpresa Karagounis. Dalla tribuna a titolare inamovibile

Tassello dopo tassello il tecnico Cozza sembra vicino alla quadratura del cerchio. Dopo il disastroso avvio di Aquino sulla corsia di destra e l’esperimento Maimone non riuscito a Lecce, lanciato nella mischia Karagounis in occasione della gara interna contro il Barletta, è diventato titolare inamovibile. Non aveva convinto durante la fase di preparazione, tanto da spingere l’allenatore amaranto, non avendo giocatori di ruolo, ad adattare sulla corsia di sinistra Di Lorenzo. Ed invece, a suon di prestazioni, il giovane greco si è guadagnato la stima e la fiducia dello staff tecnico e non solo. Giocatore essenziale, pochi fronzoli, buono adattamento tattico e discreta corsa, oggi completa la linea a quattro di difesa, pur dimostrando capacità anche come quinto di sinistra nel 3-5-2 visto a Castellammare di Stabia.