Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Verso Juve Stabia-Reggina, la partita in numeri

Verso Juve Stabia-Reggina, la partita in numeri

di Domenico Durante – Per la Reggina  pareggio in casa, per la J Stabia pareggio all’ultimo respiro a Martina Franca

Amaranto ancora senza vittoria al Granillo ed ora si deve registrare  con preoccupazione l’astinenza dal gol che manca da 294 minuti, dal gol di Insigne a Pagani.

Comunque finalmente difesa indenne, non succedeva dall?8.3.2014 a Carpi

Nel 2014, 20 punti in 26 partite per una deludente media di 0,76.

Il primo pareggio casalingo in questo campionato, rimanda all’ultimo ottenuto in C, contro il Siracusa, il 7.5.1995.

Ha debuttato il greco Karagounis, ultimo greco prima di lui Choutos 9 presenze dopo il debutto del 5.2.2006 contro il Palermo.

Cozza a quota 5 panchine, raggiunge Castori

À  La Reggina domenica alla seconda trasferta in terra campana, fuori casa il ruolino di marcia la vede a tre punti, con una vittoria ed una sconfitta, 2 gol segnati e 3 subiti

 

PRECEDENTI:

À  La storia tra J. Stabia e Reggina inizia nel lontanissimo 6.12.1931 nella I divisione del tempo.

À  Distribuiti tra vari campionati, nel complesso 13 viaggi: 4 v, 3p e 6 sconfitte

À  Tanti lunghi intervalli senza confronti: dal 31 al 49 e dal 56 al l’85 i più significativi

À  anche un play off per la promozione in B, perso dalla Reggina il 5.6.94 (2  0)

À  3 volte in B,2 sconfitte l’ultima il 31.10.2012 ed 1 pareggio

À  ultima vittoria amaranto a Castellamare il 6 maggio 1956 in IV serie ben 58 anni orsono, ultima volta a punti l’8.2.2014 1  1

 

STABIA  OGGI

A quota 8 proviene , da due prestazioni importanti con il pari in dieci           all ‘ultimo istante della partita di Martina .

Nell ‘ultima  casalinga gli stabiesi sono tornati  al successo casalingo che mancava loro dal 25.1.2014 contro il Pescara.

In casa i campani hanno conquistato  4   punti con un bilancio di  4   reti fatte contro 2 reti subite

Ex

Bombagi  e  Contessa tra le vespe

Allenatori

Mai contro i due tecnici né i due tecnici contro le squadre in campo