Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, dal Messina al Barletta con 7000 spettatori in meno

Reggina, dal Messina al Barletta con 7000 spettatori in meno

La partita con i pugliesi conferma lo stacco tra tifosi e squadra. I derby rappresentano una eccezione

Si è tornati alla normalità. D’altronde è la storia che lo racconta, il derby con il Messina è davvero una partita a sè. Per rivalità, stimoli, voglia di esserci. E contro i giallorossi, al Granillo, sono state sfiorate le diecimila unità, per una partita poi persa e che ha lasciato parecchia delusione tra i tifosi. In quanti si sarebbero convinti a tornare in caso di vittoria? Difficile poterlo sapere, di sicuro il successo avrebbe potuto suscitare la curiosità di un nutrito gruppo che, invece, con il Barletta non ha inteso rispondere. Si è passati così da 7300 paganti ai miseri 327 di mercoledi sera. Un Granillo tornato desolatamente vuoto, per fortuna rumoroso, soprattutto in virtù della separazione avvenuta tra i sostenitori della curva sud. La prossima in casa sarà ancora derby, ma con il Cosenza. Siamo pronti a scommettere su una maggiore partecipazione rispetto all’ultima gara interna, ma non sarà mai… come Reggina-Messina.