Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Juve Stabia-Reggina, la partita del cuore di Fabio Caserta

Juve Stabia-Reggina, la partita del cuore di Fabio Caserta

Juve Stabia – Reggina da qualche anno è la partita di Fabio Caserta. Nato a Melito Porto Salvo, il centrocampista non ha mai nascosto la sua radicata passione per i colori amaranto.

Alle spalle un carriera importante, anche in Serie A, fino addirittura a sfiorare la  Nazionale, ma un grande cruccio: non aver mai potuto indossare la maglia che ama, per parole sue, sin da quando era bambino.

A trentasei anni l’unico modo di fare calcio a Reggio lo ha trovato diventando socio nella nuova società dell’Hinterreggio e difficilmente avrà un’opportunità di giocar enella Reggina.

Lo avrebbe desiderato al punto che l’estate scorsa avrebbe firmato persino in bianco. Non è stato possibile e nella storia amaranto ci è entrato solo per un gol che, due stagioni fa, decise la vittoria delle vespe sulla squadra della sua città.

Un gol decisivo, firmato nei minuti finali, che non lo portò comunque ad esultare.