Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ex Reggina – Adiyiah finisce in Kazakistan

Ex Reggina – Adiyiah finisce in Kazakistan

E’ stato una meteora non solo amaranto, ma di tutto il calcio italiano. Miglior giocatore e capocannoniere del campionato mondiale under 20 vinto dal suo Ghana nel 2008, era stato acquistato dal Milan per quasi un milione e mezzo di euro, senza collezionare alcuna presenza in rossonero e prima di essere ceduto nell’agosto del 2010 in prestito alla Reggina.
Sembrava un gran colpo per gli amaranto, ma Dominic Adyiah, sullo Stretto, non ha lasciato una grande traccia. 13 presenze e 1 gol, che è valso tre punti contro il Grosseto in casa l’11, non sono valsi l’impatto che ci si sarebbe aspettato da uno che arrivava con le sue credenziali.
Pur essendo ancora relativamente giovane, è un classe ’89, la sua carriera da allora ha vissuto una certa fase discendente.
A gennaio 2011 lascia la Reggina e finisce nel campionato serbo, con il Partizan, poi in quello turco al Karsiyaka. Non gioca con continuità e i gol non arrivano, nel 2012 il trasferimento al campionato ucraino dove con l’Arsenal Kiev, in due anni e mezzo, mette insieme 40 presenze e 7 reti, prima del fallimento del club.
Poi un lungo periodo da “free agent” condito da una lunga lontananza dal calcio giocato. Ora il Kazaksitan e il FC Aytrau. Non esattamente il sogno di un bambino che inizia a giocare a calcio.