Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, attesa per la decisione del Tribunale

Reggina, attesa per la decisione del Tribunale

di Michele Favano – Il futuro della Reggina passa attraverso la decisione del Tribunale di Reggio Calabria riguardo l’omologazione dell’accordo sulla ristrutturazione del debito. Si ricorda che la società ha presentato richiesta lo scorso 9 di maggio e la speranza di tutti è che la stessa venga pienamente accolta. La tempistica prevedeva una risposta entro i primi quindici giorni di giugno, tradotto, al massimo per la fine di questa settimana, ma potrebbe essere anche una questione di ore, la Reggina conoscerà il proprio destino. Nel frattempo il patron Lillo Foti non è certamente rimasto fermo a girarsi i pollici, operando cessioni importanti come quella di Bochniewicz, proponendo e ottenendo accordi di rescissione per diversi calciatori in rosa con il conseguente risparmio di parecchi stipendi, facendo sondaggi con una serie di tecnici. Ma, come detto, tutto passa attraverso la decisione del Tribunale di Reggio Calabria, una volta ottenuto, si auspica, il parere favorevole, si può poi pensare alla costruzione della nuova squadra. Riuscire a rimanere in vita è l’obiettivo primario, immediatamente dopo diventa un obbligo conoscere programmi, prospettive e progetti societari. Questa volta ed una volta per tutte, in maniera chiara, netta, decisa e senza inutili proclami. La Lega Pro è molto più complicata e difficoltosa di quanto si possa pensare, il punto di partenza dovrà essere necessariamente rappresentato dalla presa di coscienza dei numerosi errori commessi nel recente passato.