Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B – La Calabria del calcio si ferma, alle 15 c’è Reggina-Crotone

Calcio, Serie B – La Calabria del calcio si ferma, alle 15 c’è Reggina-Crotone

E’ il giorno di Reggina-Crotone, la sfida che propone il meglio del calcio calabrese.  Le gerarchie che si preannunciavano ad inizio campionato sono state

sovvertite dal campo e così i pitagorici cercano punti playoff al Granillo contro la formazione dello Stretto determinata a vendere cara la pelle nella lotta alla salvezza.

Franco Gagliardi, in conferenza stampa, ha quasi annunciato il possibile avvicendamento tra Pambou, non al meglio della condizione per aver saltato un paio di allenamenti, e Barillà, al rientro dopo la squalifica.

Possibile che il reggino prenda posto a centrocampo e non più sulla sinistra difensiva, dove verrebbe confermato Foglio.  Difficile credere ad ulteriori scossoni rispetto alla squadra che ha espugnato Carpi.

Drago non può disporre dello squalificato Dezi a centrocampo. Giocherà Matute, mentre rientra dopo il turno di stop per squalifica Ligi.

Arbitra Ciampi di Roma e all’andata si imposero i rossoblù per 2-0.

Le probabili formazioni:

REGGINA (4-5-1): Pigliacelli; Maicon, Adejo, Lucioni, Foglio; Sbaffo, Dall’Oglio, Strasser, Barillà, Dumitru; Di Michele. All. Gagliardi.

CROTONE (4-3-3): Gomis; Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzota; Matute, Crisetig, Cataldi; Bernardeschi, Diop, Bidaoui. All.Drago.