Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Niente festa per il centenario della Reggina l’11 gennaio. Non è il momento

Niente festa per il centenario della Reggina l’11 gennaio. Non è il momento

Non c’è niente da festeggiare.  La Reggina sceglie di rinunciare a qualsiasi celebrazione per il centesimo anniversario della fondazione del club amaranto.

Lo fa perchè ritiene non sia il momento, vista la difficile situazione di classifica che rischia di mettere a rischio il mantenimento della categoria e addirittura il futuro del calcio in riva allo Stretto nell’anno in cui si pensava di riportare entusiasmo con i risultati e grazie all’unicità dell’annata.
E, invece, finiscono in secondo piano anche i cento anni della società più importante del calcio calabrese che da un ventennio conosce soltanto i maggiori campionati nazionali.
L’11 gennaio 2014 in molti lo attendevano e avrebbero sperato un clima ben diverso, ma dovranno accontentarsi di celebrarlo nel proprio animo.
Un centenario senza festa, dunque.