Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, movimenti in attacco: Arrighini si può fare, ma a fine mese

Reggina, movimenti in attacco: Arrighini si può fare, ma a fine mese

arrighini-pontedera
Nonostante le smentite di rito da parte del dg del Pontedera Giovannini, Arrighini potrebbe trasferirsi a Reggio entro la fine del calciomercato. L’attaccante toscano è, infatti, nelle logiche

amaranto da mesi. Uno dei ruoli in oggetto di rivoluzione, in casa amaranto, è proprio l’attacco, dato che Cocco e Gerardi sono sul piede di partenza e andranno ricercati due ricambi con le stesse caratteristiche. Si cerca un attaccante di peso e di esperienza da affiancare a Di Michele, e se l’interesse del Crotone per Gerardi dovesse concretizzarsi, servirà anche una pedina in più in avanti. E Arrighini ha le caratteristiche giuste. La priorità, va precisato, è trovare un bomber di esperienza, di modo che già contro il Bari Atzori possa schierare la coppia d’attacco desiderata. Arrighini, che è un classe ’90 e sarebbe al debutto in B, potrebbe arrivare più in là, anche perché in Lega Pro il campionato non si ferma e il Pontedera è atteso da un trittico di partite importanti e non si priverà facilmente del suo bomber. Se ne saprà di più la prossima settimana, Giovannini non si trova né a Pontedera né a Milano, farà rientro questo week-end, e il calciomercato del club toscano, sia in entrata che in uscita, comincerà a muoversi non prima di martedì. Il nome di Arrighini resta tra i più caldi. (F.M.)