Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Verso Brescia-Reggina, Benali: “Sabato la vittoria a tutti i costi. Mi trovo meglio da mezz’ala”

Verso Brescia-Reggina, Benali: “Sabato la vittoria a tutti i costi. Mi trovo meglio da mezz’ala”

Ahmad Benali, oggi pomeriggio, ha incontrato la stampa al Centro Sportivo San Filippo. Con il centrocampista libico si è così potuto fare il punto della situazione, in vista della sfida di sabato tra la Reggina e il Brescia.

Ahmad Benali, in questa squadra fino ad ora sono mancati i gol di voi centrocampisti…
“Sì, è vero, però avendo due attaccanti del calibro di Caracciolo e a breve di Corvia, anche per noi centrocampisti diventa tutto più semplice. E’ anche vero che non possiamo fare affidamento solo su di loro e sulle loro reti, specialmente in questa stagione dove abbiamo subìto tanti infortuni nel reparto d’attacco, però l’importante è portare a casa i tre punti, indipendentemente da chi segna.”

Con mister Giampaolo ha iniziato la stagione giocando assieme a Budel nel centrocampo a due, mentre ora con Bergodi gioca mezz’ala in un centrocampo a cinque. Quale dei due ruoli preferisce?
“Personalmente mi trovo meglio a giocare nella posizione attuale di mezz’ala. Con due giocatori come Budel e Coletti in mezzo al campo posso anche permettermi di sganciarmi in avanti e accompagnare l’azione a ridosso delle nostre punte. Mi piace, in particolare, il fatto di poter sfruttare gli inserimenti e giocare più vicino alla porta avversaria.”

Questo Brescia spesso ha perso tanti punti negli ultimi minuti di gara…
“E’ vero, non so se sia più una mancanza di fortuna o di attenzione. Ad ogni modo ricordo le gare contro Virtus Lanciano, Spezia, Palermo e Siena, dove abbiamo subìto la rimonta degli avversari pur avendo giocato meglio rispetto a loro.”

Forse ad Empoli quel calcio d’angolo all’ultimo minuto di recupero andava gestito meglio…
“Sappiamo di aver commesso degli errori che non ci hanno permesso ancora una volta di portare a casa la vittoria. Sappiamo, allo stesso modo, di dover migliorare queste situazioni ed in settimana stiamo lavorando proprio per questo.”

Ieri Di Cesare in conferenza stampa ha detto che quella contro la Reggina è una gara da dentro o fuori…
“Sabato dobbiamo per forza di cose vincere: come in tutte le partite noi scendiamo in campo con l’obiettivo dei tre punti. Una vittoria sarebbe importante oltre che per il morale, anche per migliorare un po’ la nostra classifica, che al momento non è sicuramente delle migliori.”

Sia Zambelli che Di Cesare hanno dichiarato che questa squadra ha le qualità per puntare alla promozione…
“E’ difficile parlare di promozione in un momento come questo in cui siamo in una posizione deficitaria in classifica, però allo stesso tempo non ho visto squadre nettamente superiori a noi. E’ anche vero che ora è arrivato il momento di vincere. Abbiamo tanti giocatori di qualità e dobbiamo iniziare ad invertire la rotta, se vogliamo andare in Serie A.”

Anche la gara contro gli amaranto sarà caratterizzata da numerose assenze…
“Sicuramente non è un momento fortunato per noi, anche perché abbiamo fuori diversi giocatori come Corvia e Mitrovic che sono molto importanti per noi. Specialmente nelle ultime partite che anche Caracciolo era infortunato, ci è mancato un vero punto di riferimento in attacco. Però sono sicuro che quando rientreranno, potranno essere il vero valore aggiunto di questa squadra.”