Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Foti da Atzori senza Jack tenta il tutto per tutto per uscire dall’angolo

Reggina, Foti da Atzori senza Jack tenta il tutto per tutto per uscire dall’angolo

foti_conferenza_2013
Che qualcosa possa mutare negli equilibri interni dell’organigramma tecnico è un’ipotesi che in casa amaranto si fa strada minuto dopo minuto. Lillo Foti

è a  Milano per incontrare Gianluca Atzori ed il fatto che ci sia andato senza il suo ds Simone Giacchetta è un segnale forte. Le strade della Reggina e di Atzori sono destinate ad incontarsi nuovamente, ma per il momento l’oggetto della discussione è la posizione del direttore dell’area tecnica Simone Giacchetta.

L’allenatore vorrebbe che il ruolo dell’ex capitano amaranto fosse confinato in un ambito che non vada in alcun modo a toccare quello della prima squadra, mettendosi, così, al riparo da presunte ingerenze tecniche e da pareri ingombranti in merito alle scelte. Orizzonti, questi, molto strani se si considera che il mentore del tecnico è stato in passato proprio il dirigente marchigiano, che spesso ne ha difeso la posizione nelle segrete stanze, in particolare dopo la sconfitta casalinga patita ad opera del Carpi.
Il presidente Foti si trova davanti ad un bivio non facile; da un lato non vorrebbe cedere alla richiesta, che potrebbe essere in qualche misura letta come una sconfessione di anni di lavoro, ma per il bene della Reggina il patron amaranto valuterà se è il caso che la scelta debba maturare solo perchè da considerarsi la migliore per il futuro della Reggina, un futuro che alla luce di una serie di circostanze, potrebbe essere rimesso in linea da galleggiamento solo da un’inversione di tendenza del rendimento della squadra sul campo.
Giacchetta, a questo punto, è a Reggio in attesa di conoscere quali saranno le decisioni di Foti, alla luce delle richieste di Atzori. La bandiera amaranto potrebbe accetterebbe un ridimensionamento del ruolo, magari momentaneo fino a fine stagione, per il bene della società e soprattutto se una richiesta in tal senso, per il bene estremo della Reggina, dovesse provenire dallo stesso Foti.