Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Palermo, le parole dei protagonisti. Castori: ”Il rigore che non ci hanno dato lo avrebbe visto anche un cieco”

Reggina-Palermo, le parole dei protagonisti. Castori: ”Il rigore che non ci hanno dato lo avrebbe visto anche un cieco”

Castori (Allenatore Reggina) – “Il rigore che non ci è stato concesso lo avrebbe visto anche un cieco! Poi non mi è piaciuto nemmeno come l’arbitro abbia

gestito i cartellini, oltre che qualche punizione nostra data al Palermo che difficilmente riesco a capire. In sostanza: sconfitta immeritata. Ho visto parecchio impegno da parte dei ragazzi. Gerardi e Di Michele? Uno deve stare sulla linea dei difensori, mentre l’altro deve creare i giusti spazi. Quella di oggi è la nostra migliore partita, anche per questo mi fa male uscire sconfitto. Ci manca solo il risultato. Gentili? E’ una nota lieta”

Iachini (Allenatore Palermo): “Il rigore? Non l’ho visto, non posso giudicare. Quello che posso dire è che un altro episodio dubbio c’è stato su Troianiello, nel primo tempo. Quello che mi preme sottolineare è la buona prestazione dei ragazzi, che hanno giocato bene, visto che Benassi ha fatto un gran numero id parate. Preferisco pensare al Latina più che al primo posto conquistato questa sera”.