Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Da Mutti stilettate sulla Reggina: ”Mi piaceva lavorare di testa mia. Meglio Messina”

Da Mutti stilettate sulla Reggina: ”Mi piaceva lavorare di testa mia. Meglio Messina”

mutti

Bortolo Mutti e la Reggina, una storia non propriamente idilliaca e una ferita che, a quanto pare, è aperta da undici anni. Il tecnico del Padova, intervenuto

oggi in conferenza stampa, ha chiarito come del suo  passato in riva allo Stretto non conservi ricordi positivi: “A Reggio i rapporti erano un po’ difficili con la società, viste le loro ingerenze. Sono abituato a lavorare di testa mia. Meglio Messina, un’esperienza che ricordo più volentieri”.  E sulla sfida di sabato: “Ho consapevolezza che troveremo un ambiente carico, stimolato ulteriormente dalla delicatezza della sfida. Non bisogna sbagliare l’approccio”.