Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Pescara, le parole dei protagonisti

Reggina-Pescara, le parole dei protagonisti

Marino (Allenatore Pescara) – Sembrava dovesse andare di nuovo tutto male, si stava

prospettando un’altra serata no per me e i miei ragazzi. Invece siamo riusciti a vincere, e di questo sono molto lieto. Sono contento per i ragazzi e per la società, oltre che per i tifosi. Abbiamo fatto un piccolo passo in avanti, ma non dimentico che fino a ieri si parlava di retrocessione. Qeulla di stasera è, comunque, una vittoria molto importante. Nel primo tempo, sia noi che loro siamo stati spenti. Il gol è stato lo schiaffo che ci ha permesso di svegliarci .

Ragusa (Attaccante Pescara) – “Conservo un buon ricordo dell’esperienza di Reggio. rispetto alle scorsa partite siamo stati bravi a concretizzare ciò che creiamo. La Reggina? Sono convinto che verrà fuori, ha un buon organico e deve stare serena”

 

Castori (Allenatore Reggina): “Abbiamo compromesso tutto con l’avvio di secondo tempo. E’ stato un black-out costato caro. Abbiamo cambiato qualcosa in settimana, di stasera non butto tutto. Dateci un po’ di tempo”