Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina si stringe attorno al dolore di Fabio Caserta, un cuore amaranto

La Reggina si stringe attorno al dolore di Fabio Caserta, un cuore amaranto

caserta_juvestabia

La Reggina si stringe attorno a Fabio Caserta.  Il centrocampista della Juve Stabia, nativo di Melito Porto Salvo, a pochi chilometri dal capoluogo reggino, ha perso il fratello trentottenne a causa di un incidente stradale nella notte tra sabato e domenica. 

Le sentite e profonde condoglianze arrivano attraverso un comunicato che coinvolge il Presidente Foti e tutti i dipedenti della società amaranto: dai tecnici di tutte le squadre ai dirigenti, passando per tutti i calciatori della prima squadra e delle giovanili.

Caserta, oltre che per il luogo di nascita,  ha confessato, in più occasioni, il suo tifo smisurato per i colori amaranto e quella di non indossare la maglia per la quale tifa   è destinato a restare il più grande cruccio della sua vita professionale.

La vita vera, però, gli ha riservato purtroppo un dolore assai più difficile da sopportare.