Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Atzori: ”Col Carpi col 3-5-2. Aspettiamo rinforzi motivati”

Reggina, Atzori: ”Col Carpi col 3-5-2. Aspettiamo rinforzi motivati”

atzori_conferenza
Prima domenica di calcio ufficiale, quella che attende la Reggina. Non sarà campionato, ma in Coppa Italia gli amaranto avranno un test probante contro il Carpi, in un antipasto del campionato

cadetto.
Fischio d’inizio alle ore 19.45 per il primo impegno ufficiale del’anno.
“Giocheremo con il 3-5-2. Domani andrà in campo la formazione migliore”. Queste le anticipazioni avute da Gianluca Atzori alla vigilia del match.
“Barillà agirà sulla fascia, tornerà in mezzo quando il processo di crescita di Contessa avrà raggiunto un buon livello.  In attacco – prosegue il tecnico ciociaro – sarà schierato uno tra Gerardi e Cocco. Colucci è reduce da vari acciacchi, ha lavorato bene e per fortuna non ha saltato neanche un allenamento “.
Non sarà della gara Sbaffo, squalificato fino a ottobre per omessa denuncia in occasione dello scandalo Calcioscommesse.
Sarà affrontato un avversario chegiocherà con il 4-4-2, ma Atzori è fiducioso: “La squadra non ha ancora un’impronta definitiva. La vedremo tra tre o quattro mesi.  Non sono preoccupato per il precampionato, perchè domani sarà partita vera e ancora non sarà comunque tempo di giudizi. Siamo ad agosto e non mi preoccupa il non riuscire a concretizzare il gioco. Affrontare una neopromossa, comunque, non sarà facile”.
E sul mercato: “Cerchiamo gente motivata, siamo in pochi e serve che arrivi qualcuno a darci una mano, spero il prima possibile. I rinforzi ci servono soprattutto a centrocampo, ma anche da altre parti. Nn mi servono nomi eclatanti, ma elementi che abbiano grandi motivazioni.  Legras? Non l’abbiamo tesserato perchè ci serviva un centrocampista più completo”.