Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B: Reggina-Sassuolo

Calcio, Serie B: Reggina-Sassuolo

pillon_2013
QUI REGGINA – La sconfitta della Reggina nello scontro diretto contro la Ternana, che lascia gli amaranto quintultimi, dunque dentro ai play out insieme all’Ascoli, è stata molto pesante,

sia sul piano mentale, sia per le difficoltà in cui ha lasciato la rosa: Pillon, infatti, si trova a dover fronteggiare il turno infrasettimanale contro la capolista senza poter contare sulla presenza di Adejo, Barillà e Di Michele, squalificati proprio in seguito alla partita di Terni. Possibile dunque un ritorno al 4-4-2 per cercare di fronteggiare le difficoltà e tentare il colpaccio contro i neroverdi che potrebbe anche significare un piccolo salto fuori dalla zona calda.
QUI SASSUOLO – Dopo il caldo subito inaspettatamente al ‘Braglia’ e data la prestazione vista contro il Brescia, molto stancante dal punto di vista fisico, mister Di Francesco dovrebbe optare per il turnover, in alcuni casi anche obbligato, dato che, dopo l’assenza prolungata di Missiroli, i neroverdi ora dovranno giocare a Reggio Calabria senza capitan Magnanelli, che dovrà scontare un turno di squalifica. A centrocampo, dunque potrebbe tornare Chibsah, mentre il terzino destro Gazzola, a sua volta squalificato, sarà sostituito da Lorenzo Laverone. Anche le prestazioni di Pavoletti e Berardi non hanno convinto troppo nell’ultimo match, quindi Di Francesco potrebbe dare un po’ di respiro ai due e sostituirli con Boakye centrale e Troianiello.
Probabili formazioni:
Reggina (4-4-2): Baiocco; D´Alessandro, Ely, Freddi, Bergamelli; Antonazzo, Hetemaj, Colucci, Rizzato; Comi, Sarno. All.: Pillon.
Sassuolo (4-3-3): Pomini; Laverone, Terranova, Bianco, Longhi; Bianchi, Chibsah, Missiroli; Berardi, Boakye, Troianiello. All.: Di Francesco.