Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Verso Reggina-Bari, Pillon: ‘Cancelliamo Varese. Rispetto per gli avversari, ma nessuna paura…”

Notice: Trying to get property of non-object in /var/www/vhosts/sport.strill.it/httpdocs/wp-content/themes/sahifa/framework/parts/post-head.php on line 73

Verso Reggina-Bari, Pillon: ‘Cancelliamo Varese. Rispetto per gli avversari, ma nessuna paura…”

pillon_reggina
Ha detto di essersi trovato bene nei sette mesi trascorsi a Bari, Bepi Pillon, ex della delicata sfida di domani sera che vedrà opposti la Reggina e i biancorossi, in una gara fondamentale per la

corsa alla salvezza.
Vari i punti toccati dal tecnico nella consueta conferenza stampa prepartita.
IMPORTANZA DELLA SFIDA “Ne mancano ancora di partite, sarà comunque -afferma Pillon – un match molto importante”.
ATTEGGIAMENTO E FORMAZIONE – “Dobbiamo migliorare rispetto agli errori di Varese. Ci servirà la giusta aggressività. Contano il cuore e la voglia di vincere. Ho ancora dei dubbi sull’unidici iniziale, valuterò se partire da subito con una formazione offensiva. Non voglio alibi, non dobbiamo ripetere la prestazione dell’ultima gara”
MODULO  E AVVERSARIO- “Ci può stare anche il 4-4-2, valuteremo anche come si disporranno loro.  Hanno valori importanti, senza penalizzazione avrebbero 47 punti. Gocano bene, hanno gamba e grinta.  Ci servirà attenzione, la partita dobbiamo farla noi.  Sono una formazione completa, ma non dobbiamo essere timorosi. C’è rispetto per loro, ma nessuna paura. Possiamo giocarcela con i nostri mezzi”.
LAVORO SETTIMANALE E CONDIZIONE – “Abbiamo lavorato sulla parte atletica, avendo buone risposte. Nello specifico – conclude il tecnico veneto –  ci siamo soffermati su agilità e rapidità, ma sotto questo punto di vista la squadra stava già bene quando sono arrivato.  Di Michele, Colucci e Barillà stanno bene, Freddi ha avuto un problema alla schiena e non ha i novanta minuti nelle gambe”.