Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ascoli-Reggina, le pagelle di Strill.it

Ascoli-Reggina, le pagelle di Strill.it

BAIOCCO 6 – In avvio di partita salva il risultato con un grande intervento d’istinto. Qualche sbavatura, comunque non decisiva. Merita fiducia.

ADEJO 6 – Non bada mai al sottile, ma è comunque effiace.
ELY 6 – Tiene botta con sagacia calcistica contro avversari più rapidi.
BERGAMELLI 6,5 – Il migliore del pacchetto arretrato. Sempre puntuale in chiusura.
ANTONAZZO 6 – Timido inizialmente, cresce col passare dei minuti.
HETEMAJ 6,5 – Solita grinta, stavolta convogliata nel modo giusto.  Discreto anche in fase di possesso.
BARILLA’ 6,5 –  Come Hetemaj coniuga le due fasi con profitto. Pillon vede in lui un uomo di fondamentale importanza, lui ha le qualità per meritarsi l’investitura.
RIZZATO 6 – Chiamato più che nel passato ad un compito di copertura risponde bene.
COLUCCI 6,5 – Da trequartita gli lasciano spazio e  se lo lasciano respirare la sua qualità, in B, fa la differenza. (dal 75‘ ARMELLINO S.V.)
DI MICHELE 8,5 – Tripletta da fenomeno.  Extraterrestre in questa Serie B. (dal 90′ SARNO S.V.)
COMI 6,5 – Vederlo giocare è un piacere per un tifoso.  Ma oltre alla voglia c’è anche la stoffa del grande attaccante in erba. (dal 84′ GERARDI S.V.)
PILLON 6,5 – Bravo a non cambiare troppo ed in fretta quanto di buono era stato costruito, nonostante i risultati deficitari.  L’episodio che sblocca il risultato lo aiuta, ma la squadra palesa una  rinnovata fiducia nei propri mezzi.   L’idea di Colucci sulla trequarti spiazza un pò Silva e si rivela una mossa azzeccata.  Può essere l’uomo giusto per guidare la Reggina alla salvezzae  con un Di Michele così l’obiettivo è sicuramente raggiungibile.