Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B: alle 18 Livorno-Reggina

Calcio, Serie B: alle 18 Livorno-Reggina

dionigi2012_2
Tranquillità e continuità. Li cerca la Reggina, reduce dal buon pareggio di Novara ma che deve fare i conti con la non facile situazione di classifica che

vede gli amaranto in piena lotta per non retrocedere.

A Livorno non sarà facile, ma i labronici dovranno fare a meno di Siligardi, uno dei tre moschettieri del settore offensivo che ha fatto la differenza fino ad ora in campionato.
Operato a Villa Stuart, per lui il campionato è già finito.  Al suo posto Schiattarelladietro le due punte Paulinho e Dionisio. Ma per Nicola ci sono anche da valutare le condizioni di Luci e Bigazzi.  Squalificato Gemiti.
Dionigi recupera Lucioni dopo l’infortunio, ma per l’ex difensore dello Spezia non è ancora il momento di tornare titolare.  Senza Colucci, squalificato, la convocazione di Sarno potrebbe far presagire addirittura un impiego dal primo minuto per il trequartista napoletano, mai utilizzato nel 2013.
Il suo estro  potrebbe sopperire alla carenza di geometrie dettate dall’assenza del centrocampista.
Probabile un centrocampo robusto con Armellino ed Hetemaj sulla linea mediana.
Non figurano tra i convocati l’altro squalificato Ely, ma anche gli infortunati Freddi, Campagnacci e Fischnaller.
LE PROBABILI FORMAZIONI:
LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni; Bernardini, Emerson, De Carli; Salviato, Gentsoglou, Duncan, Gemiti; Schiattarella; Paulinho, Dionisi. All.Nicola
REGGINA (3-4-1-2): Baiocco; Adejo, Di Bari, Bergamelli; Antonazzo, Armellino, Hetemaj, Rizzato; Sarno; Comi, Di Michele. All. Dionigi
Arbitro: Merchiori di Ferrara
Fischio d’inizio alle ore 18