Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciomercato, Reggina: Ceravolo a un passo dall’addio, Viola in uscita. Occhi su Doukara del Catania

Calciomercato, Reggina: Ceravolo a un passo dall’addio, Viola in uscita. Occhi su Doukara del Catania

ceravolo_fabio
Valigie pronte per Fabio Ceravolo e Alessio Viola. Il calciomercato invernale della Reggina riparte delle cessioni.

I due attaccanti reggini lasceranno lo Stretto.
La punta di Locri è a un passo dal Genoa. Del Neri è pronto ad accoglierlo e sa di poterlo utilizzare sia da esterno che da attaccante nel suo 4-4-2.
Mezzo milione di euro entreranno nelle casse, con una valutazione ampiamente sgonfiata dal contratto in scadenza a giugno.
I buoni rapporti tra gli amaranto e i grifoni, ma anche tra l’agente del calciatore e la società ligure faciliteranno la conclusione dell’operazione.
Se le smentite rossoblù dovessero trovare riscontro e non essere dichiarazioni strategiche, in seconda battuta sul giocatore sarebbe sempre viva l’attenzione della Sampdoria, dello Spezia e del Verona.
Viola, invece, nonostante l’impressionante media realizzativa continua a restare ai margini del gruppo.  Un ostracismo per molti inspiegabile,  giustificato con le caratteristiche fisiche non coincidenti con quelle del centravanti di peso voluto da Dionigi.
Il Lanciano è da tempo sulle sue tracce, in Lega Pro l’attaccante ha un lunghissimo elenco  di pretendenti.
Souleymane Doukara è, invece, il nome ritornato in voga per ciò che riguarda le operazioni in entrata. L’attaccante francese del Catania può avere le caratteristiche giuste per entrare a far parte del progetto amaranto. 193 cm per 80 kg, ha collezionato solo otto presenze in questo primo scorcio di campionato ed era già stato seguito dalla Reggina nella scorsa stagione, quando in Seconda Divisione con la maglia della Vibonese ha segnato 21 gol.
E’ un classe 1991 che andrebbe a rafforzare una batteria di attaccanti composta da Comi, Campagnacci, Fischnaller e Sarno, considerabile ormai una punta dopo la rinuncia al trequartista delle ultime settimane.
E’ noto l’interesse dei rossazzuri per Adejo e si potrebbe lavorare su uno scambio delle comproprietà (con probabile conguaglio a favore della società dello Stretto) con i due che, in ogni caso, finirebbero la stagione in riva allo Stretto.