Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Dionigi: “Io a rischio? La sensazione c’è…”

Reggina, Dionigi: “Io a rischio? La sensazione c’è…”

dionigi_20121
Domani c’è il Chievo in Coppa Italia che opporà agli amaranto due indimenticati ex, David Di Michele e Christian Puggioni.

Ma a tenere banco è la voce secondo cui Davide Dionigi, sarebbe sulla graticola. Un fatto sorprendente per i tifosi che stanno quasi totalmente dalla parte del tecnico.
“Panchina traballante? Sono sensazioni  – rivela Dionigi – che ho da un pò, visto che leggo.  Ma il lavoro svolto e la valorizzazione di alcuni calciatori mi danno serenità. Sono discorsi già affrontanti dopo il ko a La Spezia e contro il Livorno, siamo sempre in discussione noi allenatori.  Esiste la stima reciproca col presidente, ma alla fine contano i risultati”.
“Ho poco da riproverarmi sul modulo – prosegue il tecnico – da un mese e mezzo otteniamo buoni risultati. Nel secondo tempo contro il Sassuolo non c’è stata la giusta umiltà e per questo sono d’accordo con le parole del presidente., il nostro atteggiamento è stato sbagliato.  Certo, se nel primo tempo qualche palla fosse andata dentro… Questa è comunque una squadra che ha già recuperato cinque svantaggi”.
La Coppa permetterà a Dionigi di ritrovare Campagnacci dal primo minuto dopo il grave infortunio, ma anche di dare spazio a chi ne ha avuto meno fino ad ora.
“Giocheremo  – afferma il tecnico emiliano –  per passare il turno, contro una squadra di A servirà accortezza.  Ci proveremo anche se sarà difficilissimo.  Giocheranno tutti gli attaccanti meno utilizzati, cioè i vari Fischnaller, Bombagi, Viola e Louzada, useremo il trequartista e a centrocampo potrei dare minuti a qualche ragazzo della Primavera.  Dietro sceglierò una linea con Freddi, Ely e Bergamelli”.
La lista dei calciatori convocati per la trasferta di Verona, con il Chievo, gara valida per il IV turno di Coppa Italia.

Portieri: Baiocco, Facchin;
Difensori: Bergamelli, Ely, Freddi, Lucioni;
Centrocampisti: Castiglia, D’Alessandro, Da Silva (16), Maimone (24), Porcino (25), Rizzato, Rizzo;
Attaccanti: Bombagi, Campagnacci, Fischnaller, Louzada (28), Viola.

Squalificato: Adejo.