Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Ely: ‘Ringrazio Dionigi per la fiducia. Usciremo da questa situazione di classifica’

Reggina, Ely: ‘Ringrazio Dionigi per la fiducia. Usciremo da questa situazione di classifica’

rodrigo_ely_reggina

di Danilo Santoro – Giovane, promettente e sempre col sorriso sulle labbra. Sono questi alcuni degli aggettivi per descrivere Rodrigo Ely, vera e propria rivelazione di questo inizio di torneo

in casa amaranto. Proveniente dalla primavera del Milan, Ely giunge in riva allo stretto con la voglia di intraprendere una nuova ed entusiasmante avventura nei professionisti e in queste prime giornate ha conquistato il consenso di tutti, Dionigi in primis. Intervenuto oggi in conferenza stampa, Ely è subito tornato sul pareggio di Cesena: “Un punto importante, pesante, di valore per muovere la classifica e, soprattutto, per sostenerci dal punto di vista mentale, per acquisire fiducia ed avere ulteriore slancio in vista dei prossimi impegni”.

Ancora una volta sotto nel punteggio, la Reggina ha dovuto far appello alla propria determinazione per rialzarsi. “Forse abbiamo bisogno di prendere una sberla per scuoterci – spiega con un sorriso – ma resto dell’idea che quando riusciamo a fare il nostro gioco mettiamo in difficoltà chiunque”.

 

Nonostante la giovane età non traspare alcuna titubanza e, il giovane difensore italo-brasiliano, ha la ricetta giusta per uscire da questo momento no: “Da questa posizione di classifica ne usciremo proseguendo nel lavoro che abbiamo intrapreso fin dal primo giorno con il nostro tecnico e facendo leva sul nostro gruppo, che è valido ed unito, la nostra vera arma in più”. Un argomento caro, questo, al difensore brasiliano che ribadisce, “i miei compagni mi hanno aiutato tanto in questi primi mesi. Con la loro esperienza hanno reso più semplice il mio inserimento, iniziando da chi oggi sta giocando meno. In questa Reggina, posso garantirlo, si fa prevalere sempre il concetto di squadra e mai il singolo: siamo un gruppo vero”.

 

A questo punto della conferenza stampa prende la parola un “collega” d’eccezione, vale a dire il presidente amaranto Lillo Foti che si complimenta pubblicamente con il gioiellino amaranto, sottolineando l’importanza di avere la famiglia accanto che ti sprona e ti sostiene: “voglio ringraziare mister Dionigi per la fiducia che mi concede e la Reggina per la grande possibilità che mi sta offrendo”, ed aggiunge, “merito va anche alla mia famiglia, che mi ha seguito a Reggio ed è sempre accanto a me trasmettendomi fiducia e affetto. La mia famiglia è tutto per me, è la mia vita, mi permette di essere sempre equilibrato e positivo”.