Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Modena, Ceravolo: ‘Grazie al mister che mi è sempre stato vicino’

Reggina-Modena, Ceravolo: ‘Grazie al mister che mi è sempre stato vicino’

Fabio Ceravolo al termine di Reggina-Modena: “Mi sono tappato le orecchie in alcune circostanze, ho apprezzato che gran parte del pubblico ha accettato le mie scuse. Spero di far cambiare idea ai tifosi e agli ultras con le prestazioni e i gol. In campo ho sempre cercato di fare la cosa migliore per la squadra, dopo il gol ho pensato di andare ad abbracciare il mister perché mi è stato vicino questa settimana, assieme al gruppo che è sempre unito. Non mi sono posto un obiettivo per ciò che riguarda i gol, il mister dice che devo toccare quota quindici, io spero di confermare la doppia cifra, contribuendo alla causa con delle realizzazioni decisive. Sin da quando facevo le giovanili sono incapace di gestirmi, parto sempre a mille sin dai primi minuti, sento molto le partite e l’emotività contribuisce a non riuscire ad evitare i crampi’.