Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciomercato, Reggina: nessuno arriva, i calciatori in esubero restano a libro paga

Calciomercato, Reggina: nessuno arriva, i calciatori in esubero restano a libro paga

reggina_logo
Le 19 sono passate, il calciomercato estivo del 2012 è finito. La Reggina non è riuscita a perfezionare alcun movimento in entrata, ma allo stesso tempo non c’è stato modo di trovare una sistemazione

ai calciatori che non rientrano nel progetto amaranto (Bonazzoli, Castiglia, Colombo, Zizzari, Antonio Marino, Pietro Marino ).

Ai microfoni di Radio Touring 104, il presidente Foti ha commentato a caldo l’esito del calciomercato: “Ci siamo confrontati con un mercato difficile, era prevedibile. Tante chiacchiere, ma l’esubero dei calciatori contrattizzati crea disagio a tutti quanti”.
Possibile che nei prossimi giorni per qualcuno si possa trovare una sistemazione nelle società che avranno una proroga per il proprio mercato, come Vicenza, Grosseto e Lecce.
Per qualcuno potrebbero riaprirsi le porte della Reggina e questo è il caso di Emiliano Bonazzoli, che ha avuto modo di dichiarare la propria felicità per un’eventuale permanenza in riva allo Stretto, che farebbe da chioccia a Gianmario Comi.
Intanto, il giovane Maita si è trasferito in prestito al Rimini.