Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciomercato, Reggina: lotta contro il tempo per piazzare i calciatori in esubero

Calciomercato, Reggina: lotta contro il tempo per piazzare i calciatori in esubero

reggina_logoDue milioni di euro lordi a bilancio. E’ quanto potrebbe costare alla Reggina l’esborso per gli stipendi dei calciatori in esubero e mai integrati con la rosa a disposizione di Davide Dionigi.

Le difficoltà a piazzarli sul mercato sta rendendo poco percorribile qualsiasi pista in entrata vista la necessità di onorare i contratti in essere con i calciatori in questione.

Bonazzoli, Castiglia, Colombo, Zizzari, Antonio Marino, Pietro Marino dovranno trovare una sistemazione entro le ore 19.

Ad ogni uscita potrebbe corrispondere un’entrata.  Si lavora su uno scambio  di esterni destri con il Grosseto, quello tra Antonazzo e D’Alessandro. Potrebbe esserci un’intesa di massima, ma non è detto che si faccia in tempo a concretizzare la cosa.

Non è un caso che da Milano stia rimbalzando la voce secondo cui gli amaranto stanno trattando l’ex varesino Fabio Concas, interprete del ruolo,  già cercato qualche stagione fa, reduce da una buona stagione al Carpi.

Il giovane Maita (classe ’94), in prestito al Catanzaro nella passata stagione è vicino al Rimini.

Il gong del mercato suonerà alle ore 19.