Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Coppa Italia: “manita” a domicilio, la Reggina elimina il Modena

Calcio, Coppa Italia: “manita” a domicilio, la Reggina elimina il Modena

reggina_logo

La Reggina accede al quarto turno di Coppa Italia vincendo 5 a 1 a Modena, dopo i tempi supplementari.

LE SCELTE – Formazioni praticamente annunciate quelle delle due squadre. Marcolini sceglie il 4-3-3 con il temibile tridente composto da Surraco, Ardemagni e Greco. Sulla fascia sinistra di difesa c’è il giovanissimo Minarini (classe 1994). Dionigi conferma in blocco la squadra che ha superato la Nocerina, con l’eccezione del portiere con Baiocco che prende il posto dell’infortunato Facchin, mentre ci sono Ceravolo e Sarno a supportare Comi nel modulo che oscilla tra il 3-4-3 e il 3-4-2-1. Dopo lo stop causaato da problemi fisici torna titolare Rizzato, pienamente recuperato.

TEMPI REGOLAMENTARI – Amaranto avanti con Comi dopo tredici minuti, poi il pari di Ardemagni al 71′ con un tiro dal limite

Nei supplementari la Reggina dilaga e trova le reti di Barillà al 92′, di testa, poi le firme di Fishnaller e Alessio Viola, doppietta.

Nel prossimo turno in programma a Novembre gli amaranto faranno visita al Chievo Verona il prossimo 28 novembre.

 

DIONIGI –  Il tecnico amaranto, al termine della sfida, ha parlato ai microfoni di Radio Touring 104: “Sono molto arrabbiato, per una più di venti minuti ho visto una squadra che può migliorare.  A tenere aperte queste partite si rischia grosso, c’è il rischio di lasciare qualcosa per strada. Contro squadre migliore di noi bisogna fare meglio.   Ho abbracciato Iacopino, un pezzo di storia della Reggina, mentre non c’era voglia di rivalsa contro il Modena che è la squadra che mi ha lanciato. Ad Empoli si farà ancor più sul serio. Da qui alla fine del mercato qualche innesto potrà completare la Reggina.  Baiocco? Ha fatto bene e si è vista una sua gran parata. I nostri giovani, però, devono acquisire più convinzione.

MODENA-REGGINA 1-5, IL TABELLINO

MODENA (4-3-3): Colombi; Gozzi, Zoboli, Carini, Minarini(dal 84′ Sturaro); Nardini, Dalla Bona, Signori; Greco (dal 61′ Stanco), Ardemagni, Surraco (dal 70′ William). A disposizione: Manfredini, Belfasti, Ciaramitaro, Spezzani. Allenatore: Marcolini.

REGGINA (3-4-1-2): Baiocco; Adejo, Freddi, Di Bari; Melara (80ì D’Alessandro), Rizzo, Barillà, Rizzato; Sarno; Ceravolo (dal 67′ Fischnaller), Comi (dal 74′ Viola). A disposizione: Morimile, Ely, Armellino, Hetemaj. Allenatore: Dionigi.

Arbitro: Fabbri di Ravenna.

Marcatori: 13′ Comi (R), 71′ Ardemagni (M), 92 Barillà (R), 96′ Fischnaller (R),  98′, 116′  Viola (R)

Ammoniti: Adejo, Rizzo, Freddi, Carini .

 

Recupero: 0 e 3′.