Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciomercato, Reggina: a sorpresa arriva Lussardi dal Piacenza

Calciomercato, Reggina: a sorpresa arriva Lussardi dal Piacenza

lussardi_inter

La Reggina ha ufficializzato l’ingaggio di  Andrea Lussardi, attaccante classe 1992.

Si tratta di un acquisto a parametro zero, visto il fallimento della società emiliana. Nato a Lodi,  è un esterno offensivo che può agire, all’occorrenza, anche in altre zone del campo. Cresciuto nelle giovanili del Piacenza, sin dall’età di 16 anni ha giocato il campionato Primavera con la maglia degli amiliani.

7 presenze nel 2008/2009, 19 apparizioni e e 2 reti nel 2009/2010. Suscita un’ottima impressione agli osservatori dell’Inter, che nell’estate di due anni fa lo acquista in comproprietà, assieme al compagno di squadra Matteo Colombi, per la cospicua cifra di un milione e mezzo di euro.

Con la casacca della primavera neroazzurra scende in campo 21 volte (14 da titolare).

Un anno fa il ritorno al Piacenza e la prima esperienza da professionista, che lo riscatta dalla formazione meneghina  con cui mette insieme 5 presenze (4 a gara in corso per 156 minuti complessivi giocati, anche a causa della rottura del crociato avuta in precampionato) e e gioca  due gare di playout, subentrando in entrambe le circostanze.

Con le nazionali giovanili ha già indossato le maglie delle rappresentative Under 18 e Under 19.

Nel 2009 salì alle cronache nazionali per essere uno dei migliori sportivi per il proprio rendimento scolastico.  8,5 fu la sua media al termine del secondo quadrimestre all'”Istituto Tecnico “Bassi” di Piacenza.

Si tratta di un buon prospetto che la Reggina probabilmente porterà con se in ritiro, per poi valutare se sia o meno il caso di concedergli la possibilità di giocare andando a maturare esperienza in Lega Pro.

Intanto, lunedì sarà presentato alla stampa il tecnico Dionigi, ma anche le nuove divise da gioco e la campagna abbonamenti per la prossima stagione, denominata “Identità Reggina”.

Nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato anche l’ingaggio di Manuel Fischnaller, attaccante altoatesino classe 1991.

Su di lui gli amaranto sono pronti a investire quasi cinquecentomila euro per la metà del cartellino.  Si tratta di una punta esterna che, per sei mesi, ha fatto parte delle giovanili della Juventus nella seconda parte della stagione 2010/2011.  Per il resto ha sempre giocato nel Sudtirol, mettendosi in luce soprattutto nell’ultima stagione (29 presenze e 13 reti), al punto da guadagnarsi le attenzioni di alcuni di massima serie.

La Reggina sembra aver sbaragliato la concorrenza.