Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B: alle 20.45 Reggina – H.Verona

Calcio, Serie B: alle 20.45 Reggina – H.Verona

reggina_logo

Da quello spareggio del 2001 Reggina-Verona non sarà più una partita come tutte le altre. Troppe le lacrime versate dai sostenitori amaranto dopo quel gol di Cossato per pensare di guardare le maglie dell’Hellas come quelle di qualsiasi altro avversario. Il tutto servì a fortificare una rivalità già radicata negli anni 90.

Non è un caso che dovrebbero essere tanti i sostenitori scaligeri presenti nel settore ospiti per quelli che sono gli standard del campionato cadetto e per la distanza tra il Veneto e lo Stretto. Le prime indiscrezioni riferiscono di circa duecento tifosi pronti ad attraversare l’Italia da Nord a Sud.
Per la Reggina non potrà esserci risultato diverso dalla vittoria.  Difficile capire quali potranno essere le scelte iniziali di Breda, visti i consueti allenamenti a porte chiuse dai quali sarebbe stato possibile trarre qualche indicazione.
Le riserve dovrebbero comunque essere scelte nella giornata di oggi.  Il primo dubbio riguarda Freddi, che ha accusato qualche problema di natura fisica in occasione della gara contro l’Albinoleffe.  Il difensore romano potrebbe comunque farcela, in caso contrario potrebbe tornare titolare Adejo, che dopo il lungo infortunio ha disputato soltanto venti minuti a Torino.
A centrocampo probabile l’impiego di D’Alessandro sulla destra, resta da capire chi occuperà la posizione di mezz’ala destra dopo la sopresa Armellino contro l’Albinoleffe.    In questo momento appare più che un’idea la riproposizione di Colombo,  subentrato in quella posizione contro i seriani e autore di un’ottima prova.
In attacco l’unico sicuro del posto appare Ragusa, ma sono considerazioni che rischiano di essere smentite.  E’ Alessio Viola, nell’ottica di un possibile turnover, il calciatore più accreditato per affiancarlo.  Bonazzoli, al rientro dopo la squalifica, ha lavorato a parte negli ultimi giorni e potrebbe partire dalla panchina.
4-3-3 per Mandorlini.
LE PROBABILI FORMAZIONI, FISCHIO D’INIZIO ORE 20.45
REGGINA (3-5-2): Belardi; Freddi, Emerson, Angella; D’Alessandro, Colombo, Rizzo, Barillà, Rizzato; A.Viola, Ragusa. All. Breda
VERONA (4-3-3): Rafael, Cangi, Abbate, Ceccarelli, Pugliese; Jorgihno, Tachtsidis, Hallfredsson; Berrettoni, Ferrari, Gomez. All. Mandorlini
Arbitro: Ciampi di Roma.