Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B – Torino-Reggina, le parole dei protagonisti

Calcio, Serie B – Torino-Reggina, le parole dei protagonisti

DE ROSE (CENTROCAMPISTA REGGINA)
“Abbiamo provato a recuperare il risultato, ma non era facile.  Peccato per l’opportunità avuta da Alessio Viola, ma non penso che sarà questa partita ad estrometterci dalla zona playoff.  Lotteremo sempre fino a quando la matematica ci dirà che potremo farlo rispetto della storia della Reggina”.

VENTURA (ALLENATORE TORINO)
“Siamo stati bravi. La Reggina sarebbe venuta qui per aggredirci nel tentativo di recuperare il risultato e, invece, siamo stati noi ad aggredire loro. Potevamo raddoppiare, ma va bene anche così perchè abbiamo concesso alla Reggian solo un cross in quarantacinque minuti”.

CAMPAGNACCI (ATTACCANTE REGGINA)
“Per caratteristiche sono un attaccante che dà profondità.Al di là del risultato, sono tornato in campo e sto bene.  Non molleremo, il calcio è imprevidibile e cercheremo di mettercela tutta fino alla fine”.

BREDA (ALLENATORE REGGINA)
“Non volevamo prendere gol inizialmente e cercavamo di muoverci tra le linee  con Colombo e Barillà. Partite come questa sono una corsa contro il tempo sotto il profilo tattico.  Avessimo preso gol subito, la gara sarebbe stata subito chiusa.  Abbiamo avuto l’occasione per rivedere alcuni calciatori che mancavano da tempo come Adejo e Campagnacci.  Mancano sei partite di cui quattro in casa, dobbiamo solo pensare partita per partita”.

FONTE: RADIO TOURING 104