Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, Breda alla vigilia della trasferta di Nocera : “Facciamo più punti che possiamo”

Calcio – Reggina, Breda alla vigilia della trasferta di Nocera : “Facciamo più punti che possiamo”

breda_roberto_2“Sarà dura scalare la classifica, bisogna però provare a far più punti possibili iniziando da un ambiente non facile come quello di Nocera”.

Prime parole di Roberto Breda dopo il ritorno sulla panchina della Reggina, a tre mesi all’esonero.

“Non so se si sia trattato di una scelta giusta o sbagliata, ma il calcio è molto emotivo e si fanno delle scelte.  A giugno faremo altre analisi, adesso bisogna soffermarsi su queste ultime sette partite e mezza.  Non mi interessa togliermi dei sassolini dalla scarpa.  Non pensavo di tornare – prosegue il tecnico veneto – ma il calcio non è una scienza esatta e si possono avere idee diverse. Ho trovato dei ragazzi  nuovi  con qualità interessanti che mi permettono di avere più scelta e spero che tutti abbiano voglia di mettersi in mostra, perchè il calcio non finisce a giugno e bisogna trovare delle conferme in vista del futuro. “.

Squalificati Emerson, Cosenza e Bonazzoli, Campagnacci non è completamente recuperato e giocherà solo una parte della gara, mentre Adejo è ancora out.  Assenze importanti in vista della trasferta contro la Nocerina, impegno su cui Breda è molto chiaro: “Bisognerà esere bravi nell’approccio, senza farsi condizionare dal clima”.

Infine, per l’ex allenatore della Salernitana c’è spazio per qualche commento sui singoli: “Belardi è disponibile, andrò valutato il suo stato d’animo dopo quanto è successo a Morosini. ma conosendo la sua professionalità sono sicuro che avrò il suo ok.  Ho trovato molto bene Alessio Viola e può essere un’arma in più per noi”.