Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina-Livorno, le pagelle di Strill.it

Calcio – Reggina-Livorno, le pagelle di Strill.it

ZANDRINI 6 – Difficile, forse impossibile, arrivare sulla palla che vale il gol di Paulinho.  Reattivo sul tiro dalla distanza di Siligardi, nella ripresa non si intende con Angella in un’occasione di un’uscita, ma alla Reggina va di lusso nella circostanza.   
FREDDI 5 – Pomeriggio sfortunato. Si fa anticipare da Paulinho nell’azione che porta alla realizzazione del brasiliano nel primo tempo, poi non ha neanche il tempo per riscattarsi visto che un infortunio lo estromette dalla partita.
(dal 29′ D’ALESSANDRO 6 – Perde Dionisi nel secondo tempo , ma il tiro al volo dell’attaccante non è preciso, per il resto della gara offre il suo onesto contributo)
EMERSON 6 – Il solito Emerson con qualche sontuosa uscita palla al piede e qualche disimpegno ritardato. Positivo nel complesso.
ANGELLA 6,5  – Attento e puntuale nelle chiusure.
RAGUSA 6 – Buona prestazione sotto il profilo dell’intesità soprattutto nel primo tempo, si guadagna anche un rigore che l’arbitro non assegna. (DALL’88’ DE ROSE S.V.)
ARMELLINO  6
– Meglio a Bari che contro il Livorno.  E’ presto comunque per capirne i pregi e i difetti.
RIZZO 6,5 –  Un Rizzo così non lo si vedeva dalla prima parte della scorsa stagione.  Serve ad Alessio Viola l’asssist per il gol.
BARILLA’ 6 – Meglio da centrocampista che da esterno. Prova comunque positiva la sua.
RIZZATO 6 –  Attivo soprattutto nella prima parte della gara, poi, per ragioni tattiche, arretra il suo raggio d’azione.
CERAVOLO 5 – Non entra in partita.
(Dal 58′ MONTIEL 7 – Per molto tempo ai margini della rosa, si  prende assieme ad Alessio Viola la copertina della vittoria con un calcio di punizione magistrale. )
A. VIOLA 7 –  Gol d’autore dopo l’ottima prova di Bari.
GREGUCCI  6,5 – Non è facile inventarsi qualcosa con tutte le assenze che la Reggina ha di questi tempi. Nel secondo tempo però la mossa Montiel, a conti fatti, si rivela quella giusta.