Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Pescara-Reggina, le parole dei protagonisti

Calcio – Pescara-Reggina, le parole dei protagonisti

RIZZATO (REGGINA)
“Oggi abbiamo realizzato una grandissima partita. Lo dovevamo per noi stessi ma soprattutto per i tifosi. Abbiamo colpito in maniera efficace grazie a molte opportunità

che abbiamo creato. E’ stata una grande lezione: possiamo dare sempre di più. Non siamo quelli di Castellammare”.

GREGUCCI (ALL. REGGINA)
“Ci abbiamo messo l’anima. Siamo stati straordinari e proprio questa bravura fuori dal comune dovrebbe diventare la normalità. Nel primo tempo siamo stati molto bravi a creare, nel secondo tempo accorti nel sacrificio. Quello che dobbiamo migliorare è la gittata della nostra intensità per tutta la partita. Avevamo di fronte un avversario di tutto rispetto, accorciare così sui playoff è stato molto salutare. Bravi tutti gli attaccanti: Bonazzoli per noi è fondamentale per rifinire l’azione e farci salire. Nei piani di gioco pre-gara rientrava anche Ceravolo ma ho dovuto fare cambi di necessità. E’ stata una partita, comunque, che vorrei rivedere sempre”.

ZEMAN (ALL. PESCARA)
“L’arbitraggio non è stato positivo a mio parere: molti miei giocatori sono usciti malconci, il portiere ha perso tempo molte volte, c’era una mano di Bonazzoli volontaria e il secondo goal è stato fatto dopo una spinta su Immobile. Nel primo tempo siamo stati passivi e per niente in gioco. Nel secondo ci siamo stizziti a causa di alcuni comportamenti scorretti sia da parte degli avversari sia da parte arbitrale. Qualcosa abbiamo comunque costruito: non è facile giocare contro squadre chiuse e, tra l’altro, non abbiamo sfruttato quelle due-tre occasioni per agganciare il pari. Alla fine, secondo me, il risultato è bugiardo. D’altronde nel calcio non sempre si raccoglie ciò che si semina”.

RAGUSA (REGGINA)

“E’ stato importante vincere, tra l’altro con una delle squadre più forti del campionato, perchè tutte le altre squadre erano ferme e noi dovevamo recuperare. Sono un po’ sfortunato ultimamente, ho avuto qualche occasione e non l’ho sfruttata al meglio. Fortunatamente stasera ci siamo ripresi dopo la sconfitta di Castellammare. I playoff sono il nostro obiettivo stagionale, ci crediamo tantissimo”.

Fonte: Radio Touring 104