Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Vicenza-Reggina, le pagelle di Strill.it

Calcio – Vicenza-Reggina, le pagelle di Strill.it

P. MARINO  6 – Quasi mai chiamato in causa. Intercetta con sicurezza qualche traversone.serieblogo

COSENZA  6 –  Si disimpegna con attenzione.

EMERSON 6,5 – Prestazione che si mantiene sugli ottimi standard stagionali. Sempre al punto giusto nel momento giusto.  Ci prova anche con delle conclusioni dalla distanza.

A.MARINO  6 – Sempre pronto quando il Vicenza attacca  dal suo lato.

D’ALESSANDRO 6 – Prezioso in copertura, quando può si propone in proeizione offensiva.

CASTIGLIA 6,5 – Altra buona prestazione del centrocampista cresciuto nel settore giovanile amaranto.  Sfiora il gol con un tiro dal limite, cerca l’inserimento con costanza e la sua buona prova è tangibile anche in fase di non possesso.

(Dal 64′ DE ROSE 6 – Offre protezione alla difesa)

RIZZO  6 – Gioca davanti alla difesa e, soprattutto in interdizione, offre un buon contributo. Cerca il gol dai venti metri trovando chiamando Frison ad una parata impegnativa.

N.VIOLA 6 – Cresce alla distanza, mettendo in mostra sprazzi della sua grande qualità, soprattutto nel secondo tempo dopo qualche incertezza iniziale, dettata probabilmente dal fisiologico periodo di adattamento alla nuova posizione.  Spesso costringe Rigoni al fallo.

(Dall’ 85′ MONTIEL S.V.)

RIZZATO 6,5 – Si attacca prevalentemente dal suo lato. Solita spinta, nel finale il cross migliore è per Ragusa, che non ha fortuna nell’occasione.

CAMPAGNACCI 6 – Vicino alla rete in avvio di ripresa, non fa mancare la sua vivacità.

(Dal 75′ RAGUSA S.V. )

BONAZZOLI 5,5 – Lo specchio della gara è rappresentato da un suggerimento in profondità con palla lanciata nello spazio per lui che non ha certo le caratteristiche per sfruttare quel tipo di servizio.  E’ anche vero che il miglior Bonazzoli non è certo quello visto negli ultimi tempi.

BREDA 6 – Sceglie N.Viola per sostituire Missiroli e l’esperimento pare destinato ad avere successo.  La squadra costruisce qualche palla gol e mette in mostra una buona solidità difensiva. Per continuare a sognare sarà, però, necessario fare qualcosa in più.