Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio: la Reggina a Cittadella con quale attacco ?

Calcio: la Reggina a Cittadella con quale attacco ?

reggina_logo

La vittoria manca da tre partite, la Reggina proverà a ritrovarla sul campo del Cittadella questo pomeriggio alle ore 15.

Gli amaranto riproporranno l’atteggiamento tattico visto contro la Sampdoria.
Pochi i dubbi sulla formazione iniziale, ma  nelle ultime ore pare essersi fatta strada l’ipotesi di un attacco privo di riferimenti con  il contemporaneo schieramento di Campagnacci, Missiroli,  Ceravolo e Ragusa.
Non saranno della gara D’Alessandro dopo lo sfortunato episodio che in settimana lo ha portato a trascorrere una notte in ospedale e Adejo, risentimento muscolare per lui.
“Per la prima volta giochiamo in trasferta con il nuovo modulo, non so se giocheremo con il 4-3-2-1 o con il 4-3-3 ma la base sarà la difesa a quattro”.  Parole abbastanza chiare quelle di Roberto Breda, l’ago della bilancia che sposterà l’equilibiro tattico da un modulo all’altro sarà naturalmente la posizione di Missiroli.
Abbastanza chiare, quindi, le parole espresse da Roberto Breda alla vigilia della sfida contro il Cittadella.
4-2-3-1 per il Cittadella di Foscarini.
LE PROBABILI FORMAZIONI:
REGGINA (4-2-3-1): P.Marino; Colombo, Cosenza, Emerson, Rizzato; Rizzo, Castiglia; Campagnacci, Missiroli, Ragusa, Bonazzoli. All. Breda
CITTADELLA (4-2-3-1): Cordaz; Vitofrancesco, Martinelli, Pellizzer, Marchesan; Busellato, Schiavon; Di Roberto, Bellazzini, Job; Maah. All. Foscarini
Arbitro: Giacomelli.
Fischio d’inizio ore 15